Questo sito fa uso di cookie. Chiudendo questo banner e proseguendo la navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.

Home

naspi-id17712.jpg

Italia Lavoro: no job no dis-coll

“Il paradosso caratterizza questo Governo - dichiara Lucia Grossi, Segretario Generale UIL Tem.p@ -

Ci lodiamo per i primi contratti a tutele crescenti e quello che avviene ed avverrà a breve ad Italia Lavoro è incoerente e, purtroppo, pagato dalla solita categoria di lavoratori precari con contratti a tempo determinato e collaborazioni a progetto”.

Italia Lavoro, società pubblica ed Ente strumentale del Ministero del lavoro che opera nel campo delle politiche del lavoro, dell'occupazione e dell'inclusione sociale, tra 4 giorni darà il benservito a 900 lavoratori precari che per anni hanno svolto mansioni essenziali con competenza e professionalità.

Prosegue Grossi: “Le previsioni fatte sulle risorse destinate alla società, infatti, potranno sostenere un’occupazione ben inferiore rispetto a quella fino ad ora impiegata”.

Ma, a parte questa singolarità, ciò che lascia interdetti è che i collaboratori a progetto, ad oggi, non hanno la possibilità di accedere ad ammortizzatori sociali.

Dal 1 gennaio l’Una Tantum è stata sostituita tramite il Decreto attuativo della Legge 183/2014 dalla Dis-coll in via sperimentale per il 2015, tuttavia, i lavoratori di Italia lavoro che dal 31 marzo saranno disoccupati, come ogni altro collaboratore che ha perso il lavoro nell’anno corrente, non potranno realmente accedere all’ammortizzatore sociale per un’effettiva mancanza da parte dell’INPS sia delle informazioni corrette ai propri operatori sia delle procedure per potervi fare richiesta.

Conclude Grossi: “Nel frattempo? Attendiamo con ansia che il Governo trovi una soluzione sia per i collaboratori di Italia Lavoro sia per tutti gli altri collaboratori in stato di disoccupazione, cercando di evitare l’ennesimo caso di anomalia procedurale”.

Tags: Attività Sindacali

UILTemp

Categoria Nazionale dei Lavoratori Temporanei Autonomi Atipici e Partite IVA

Contatti

  • Sede:
    Via Lucullo 6 00187 Roma
  • Tel.:
    +39 06 4753381
  • Fax:
    +39 06 4753382
  • E-Mail:

    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Privacy Policy Cookie Policy

Social

Sito UIL Nazionale

uillenazionale

UIL Web TV

uillewebtv