SEGUICI
categorie:
marzo 20, 2015

INPS: liquidazione Aspi e Mini-Aspi per lavoro autonomo

L’Inps ha pubblicato la circolare n. 62 del 19 marzo 2015 con le istruzioni operative e gli aspetti procedurali per la liquidazione anticipata in un’unica soluzione degli importi non ancora percepiti delle prestazioni di disoccupazione ASpI e mini-ASpI, al fine dello svolgimento di attività di lavoro autonomo. Per chi lo richiede può essere riconosciuta la liquidazione anticipata (in unica soluzione) degli importi non ancora percepiti dell'indennità per intraprendere un’attività di lavoro autonomo. Il lavoratore che intende…
Parliamo di:
categorie:
marzo 9, 2015

Libro: Divieto di assumere

di Giampiero Falasca Da quando è iniziata la grande crisi che sta avvolgendo l'economia internazionale, il sistema produttivo italiano ha subito (e sta ancora subendo) una crescita esponenziale dei licenziamenti. L'industria ha avviato un processo di vera e propria fuga dal territorio nazionale, la piccola impresa si barcamena tra rate scadute e difficoltà di reggere la concorrenza, i servizi seguono il trend negativo generale; si contano sulle dita di una mano i settori che crescono…
Parliamo di:
categorie:
gennaio 12, 2015

Sgravi per chi assume le donne

Per il 2015 sono stati individuati i settori caratterizzati da un tasso di disparità uomo-donna tale da consentire l'applicazione degli incentivi previsti dalla Legge 92/2012 per l'assunzione di lavoratrici. La riforma Fornero aveva introdotto la riduzione del 50% dei contributi per i datori di lavoro privati che assumono donne, senza alcun limite d'età, disoccupate da almeno sei mesi, in settori in cui esiste un alto tasso di disparità uomo-donna. L'agevolazione prevista ha una durata di…
Parliamo di:
categorie:

Libro: Vite rinviate. Lo scandalo del lavoro precario

Il lavoro flessibile produce occupazione: è la promessa miracolosa che ha legittimato il progressivo smantellamento delle tutele del lavoro. La realtà è diversa, molto diversa. La flessibilità produce profonde disuguaglianze e ha costi personali e sociali che non si possono sottacere. Costa prospettive di carriera professionale. Costa percorsi formativi iniziati e interrotti. Costa rapporti familiari instabili. Costa fatica fisica e nervosa per il continuo riadattamento a un nuovo contesto. Ma ancor più costa alla persona,…
Parliamo di:
categorie:
gennaio 7, 2015

INPS: incentivo all’assunzione di giovani ammessi al Programma “Garanzia Giovani”

L’Inps, con il messaggio n. 9956 del 30 dicembre 2014 , comunica che ha proceduto all’elaborazione cumulativa delle istanze finora pervenute per l’ammissione all’incentivo per coloro che sono iscritti al programma “Garanzia Giovani”. Le istanze di prenotazione che perverranno successivamente alla elaborazione cumulativa saranno per lo più elaborate e accolte (o rigettate) già il giorno successivo all’invio. Infine, l’INPS ribadisce che entro 7 giorni lavorativi dalla ricezione della comunicazione di prenotazione positiva dell’Istituto, il datore…
Parliamo di:
categorie:
dicembre 11, 2014

Osservatorio sulle Partite Iva. I dati del Ministero delle Finanze

Nel mese di ottobre sono state aperte 44.585 nuove partite Iva ed in confronto al corrispondente mese dello scorso anno si registra una flessione del 2,1%. La distribuzione per natura giuridica mostra che il 71,3% del totale delle nuove aperture di partita Iva riguarda persone fisiche, il 22,3% società di capitali, il 5,6% società di persone. Seguono i “non residenti” e le “altre forme giuridiche”, che rappresentano complessivamente quasi l’1% delle nuove aperture. Rispetto al…
Parliamo di:
categorie:
dicembre 10, 2014

Garanzi Giovani: parte la fase due

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali attraverso una conferenza stampa che si è tenuta il 10 dicembre scorso, ha informato che si è conclusa la fase di avvio della Garanzia Giovani, dedicata essenzialmente all’implementazione dell’infrastruttura tecnologica e delle procedure tecnico-amministrative. Nei prossimi mesi si partirà con la “fase due”, quella della presa in carico effettiva, da parte dei Centri per l’Impiego e delle agenzie accreditate, degli oltre 330.00 giovani che si sono finora registrati.…
Parliamo di:
categorie:
dicembre 5, 2014

Jobs ACT: è legge

A seguito dell'approvazione al Senato, il 3 dicembre scorso, il Jobs ACT diviene Legge anche se sarà necessario prima attendere la pubblicazione della Gazzetta Ufficiale. Nei prossimi mesi saranno emanati i decreti attuativi, che entreranno in vigore il giorno dopo la pubblicazione dei medesimi in Gazzetta Ufficiale. Il decreto-legge si compone di sette articoli. (dal sito della Camera dei Deputati) L’articolo 1 contiene disposizioni in materia di contratti a tempo determinato (c.d. lavoro a termine)…
categorie:
novembre 18, 2014

Libro: Trovare lavoro

di Filippo Abramo. Nella generale crisi con cui ci stiamo abituando a convivere, il mercato del lavoro può apparire un mare in tempesta, ma non cessa di offrire opportunità e approdi: trovare un nuovo lavoro (in poco tempo) è possibile. Il libro, scritto da un insider, specialista del mercato del lavoro e nei processi di ricollocazione, condensa vent’anni di esperienza in uno strumento utile per orientarsi in un mercato turbolento. La perdita del lavoro è…
categorie:
novembre 14, 2014

Collaborazione: fogli orari ed email organizzative da parte del committente

Con sentenza n. 23021 del 29 ottobre 2014, la Corte di Cassazione ha affermato che non può essere considerato subordinato un rapporto di natura collaborativa soltanto perchè il professionista compila i fogli-orario dell’azienda e riceve e-mail da dirigenti del committente, dal momento che i moduli-orario sono funzionali al calcolo del compenso ed i messaggi e-mail non contengono direttive vincolanti, ma esclusivamente indicazioni tecniche.
Parliamo di: