SEGUICI
marzo 19, 2014

Le Agenzie per il Lavoro

 

I soggetti che possono essere abilitati alla somministrazione di lavoro sono le Agenzie per il lavoro (ApL). Esse devono essere preventivamente autorizzate dal Ministero del Lavoro e iscritte in un apposito albo informatico, istituito presso lo stesso Ministero e possedere i requisiti giuridici e finanziari prescritti dall’art. 5 del dlgs 276/2003.

Le ApL Agenzie per il lavoro possono svolgere più attività:

  • somministrazione a tempo determinato e indeterminato;
  • intermediazione di manodopera;
  • ricerca e selezione del personale;
  • supporto alla ricollocazione professionale.

 

Tali attività devono essere svolte secondo un criterio di trasparenza per cui le ApL Agenzie per il lavoro sono obbligate a specificare gli estremi dell’autorizzazione sia nel contratto stipulato con l’impresa utilizzatrice, sia nel contratto con il lavoratore.